Alla scoperta del tensore del vasto intermedio

L’ultima scoperta fatta da un gruppo di ricercatori svizzeri, che sezionando 26 cadaveri, notarono che in tutti vi era la presenza di un muscolo non menzionato nei libri anatomici. Questo muscolo è stato nominato “Tensore del Vasto Intermedio” che probabilmente andrà ad aggiungersi ai muscoli del quadricipite:

  • Retto del Femore (RF) n°5
  • Vasto Laterale (VL) n°2
  • Vasto Mediale (VM) n°6
  • Vasto Intermedio (VI) n°3

tensore-del-vasto-intermedio

Il TVI (tensore del vasto intermedio) è un muscolo molto corto situato tra il vasto laterale ed il vasto intermedio che origina nella parte prossimale anteriore del femore, proseguendo con una aponeurosi tendinea con inserzione sul tendine del muscolo quadricipite del femore, più nello specifico nella parte mediale della patella.

La spiegazione della sua scoperta soltanto adesso risiederebbe nella sua posizione anatomica, che essendo coperta da una folta rete di nervi e vasi sanguigni, renderebbe difficile la visibilità tra il vasto laterale ed il vasto intermedio.

Che possa essere rinominato “Pentacipite” ancora non si può sapere essendo uno studio in fase di sviluppo, ma le evidenze sembrano esserci tutte:

  • Il TVI è stato ritrovato in tutti i cadaveri presi in esame dallo studio
  • Ha una propria inserzione sulla patella
  • Ha nervi e vasi sanguigni propri, caratteristica presente solo nelle singole strutture muscolari

La sua funzione pare essere essenziale nella stabilizzazione della patella, inoltre essendo collegato, tramite aponeurosi al Vl e al VI, fornisce e contribuisce a fornire tensione muscolare, da qui il nome “Tensore del Vasto Intermedio“.

 

fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26732825

 

autore: luk@s

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.