Il lardo alla riscossa!

Scoperta una nuova funzione dell’acido stearico, un grasso saturo di cui é ricco il lardo. Nelle mosche questo grasso sembra avere una nuova funzione, importante nel determinare il comportamento dei mitocondri (gli organelli intra cellulari che producono energia).

Quando queste mosche hanno dei difetti mitocondriali simili a quelli degli esseri umani col Parkinson se vengono alimentate con acido stearico tendono a vivere di più e meglio.
Ieri fa ho postato un link sul tumore al colon dei topi che regrediva con l’utilizzo di diete ricche di lardo (e senza pane e pasta! Attenzione!!).


Se consideriamo l’ipotesi mitocondriale della genesi dei tumori, ovvero che il tumore nasce quando mitocondri cominciano a fare le bizze, vediamo che i due studi vanno nella stessa direzione.
Ovvero che gli acidi grassi, così demonizzati, sono in realtà essenziali per la salute della cellula e possono essere uno strumento per combattere tumori e malattie neuro degenerative come il Parkinson se utilizzati all’interno di una alimentazione poverissima di zuccheri e carboidrati (che invece alimentano il tumore).

link: http://www.sciencedaily.com/releases/2015/07/150728101220.htm

fonte: Dott. Andrea Luchi (medico specializzato in Medicina Interna – presso il Centro di Fisiopatologia della Nutrizione e del Metabolismo della I° Clinica Medica dell’Università di Bologna, ha pubblicato su riviste mediche come l’American Journal of Clinical Nutrition e International Journal of Obesity, ha contribuito, nel 1992, alla realizzazione della prima Consensus Conference Italiana sull’Obesità come coautore di uno dei lavori presentati.)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.